Forse non essenzialmente io, ma io

La mia foto
Bologna (itinerante), Bo, Italy
Nato a Taranto il 6 maggio nel segno del Toro. Il Giallo del collettivo Shingo Tamai, cialtrone poliedrico, dilettante eclettico, onnivoro relazionale, sempre in cerca di piaceri, di vezzi, di spunti e di guerre perse in partenza. L'idea di comparire in questi termini sulla rete è nata da un brainstorming con un amico, Leonardo Chiantini, qualunque fortuna possa avere il suo primo "quaderno di appunti" virtuale, è a lui che vanno i suoi ringraziamenti.
Benvenuti e buona lettura.
Ps. Aggiungetemi su Facebook e, con lo pseudonimo andrelebrogge, su Twitter

mercoledì 29 febbraio 2012

Dino Buzzati - Bàrnabo delle montagne

Titolo originale:
Autore: Dino Buzzati Traverso
Anno 1979
Edizione: Oscar Mondadori
Pagine: 97

"Prima di capire che non era Barnabò, 
ma Bàrnabo, ero a pagina settanta. 
No dico, vi rendete conto come stiamo messi da queste parti?"
N.d.r.

Non sapevo che Bàrnabo dalle montagne fosse un'opera prima, l'ho scoperto leggendo il libro, e questa nuova informazione mi ha fatto comprendere ancora meglio quanto Buzzati considerasse importante l'argomento dell'attesa, se l'ha voluto con più maturità trattare una seconda volta ne Il deserto dei Tartari, senza dubbio la diretta conseguenza più completa di questa prima osservazione.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Si è verificato un errore nel gadget