Forse non essenzialmente io, ma io

La mia foto
Bologna (itinerante), Bo, Italy
Nato a Taranto il 6 maggio nel segno del Toro. Il Giallo del collettivo Shingo Tamai, cialtrone poliedrico, dilettante eclettico, onnivoro relazionale, sempre in cerca di piaceri, di vezzi, di spunti e di guerre perse in partenza. L'idea di comparire in questi termini sulla rete è nata da un brainstorming con un amico, Leonardo Chiantini, qualunque fortuna possa avere il suo primo "quaderno di appunti" virtuale, è a lui che vanno i suoi ringraziamenti.
Benvenuti e buona lettura.
Ps. Aggiungetemi su Facebook e, con lo pseudonimo andrelebrogge, su Twitter

venerdì 30 marzo 2012

Frivolezza del giorno - in Ore. Ovvero: De itaglianza musicOre


A te che scrivi musica d'autore,
a te che hai nella voce quel fervore
che quando l'usi in canto tutto muore,
proprio tu sei il mio interlocutore,
il soggetto che muove il mio livore.
E perché sia chiaro il tipo di furore,
sappi che non è invidia, ma rancore.

giovedì 29 marzo 2012

Ronin - Fenice

Ci sono nomi sicuramente più parlanti di altri e probabilmente è questo il caso, del resto Ronin è un nome decisamente gagliardo, non foss'altro per l'immagine romantica di uomini che al posto di scegliere la via del samurai quindi degli uomini d'arme fedeli a un uomo, percorrevano quella ben diversa, rinnegata, dei guerrieri erranti legati alla loro morale personale, al loro credo (foss'anche dettata dal denaro).

Guerrieri onorevoli e senza padrone, dunque è il messaggio che si cela dietro il nome di questo storico gruppo musicale tutto italiano. E poi c'è il loro ultimo disco Fenice. Mixato da Tommaso Colliva con la partecipazione di Enrico Gabrielli (Calibro 35) e Nicola Manzan (Bologna violenta), Fenice, è più di un disco, è una serie di cortometraggi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Si è verificato un errore nel gadget