Forse non essenzialmente io, ma io

La mia foto
Bologna (itinerante), Bo, Italy
Nato a Taranto il 6 maggio nel segno del Toro. Il Giallo del collettivo Shingo Tamai, cialtrone poliedrico, dilettante eclettico, onnivoro relazionale, sempre in cerca di piaceri, di vezzi, di spunti e di guerre perse in partenza. L'idea di comparire in questi termini sulla rete è nata da un brainstorming con un amico, Leonardo Chiantini, qualunque fortuna possa avere il suo primo "quaderno di appunti" virtuale, è a lui che vanno i suoi ringraziamenti.
Benvenuti e buona lettura.
Ps. Aggiungetemi su Facebook e, con lo pseudonimo andrelebrogge, su Twitter

sabato 23 febbraio 2013

Frivolezza del giorno - Monorima in oni. A rimar con Berlusconi


Ho letto in strada su alcuni cartelloni
“Vota Berlusconi, voti soluzioni”.
E’ strano ritrovar queste affissioni,
sì ovvie da sprecar luce ai lampioni.
Ché mica è vero, come dicon gli infamoni,
che ha corrotto giudici e opinioni,
che ha protetto Mangano, omaggiato simili campioni,
che grazie al suo potere, e non all'erezioni,
ha umiliato le donne, peggiore tra i papponi.

La colpa non è sua, cari bricconi,
son gli altri, i politici, i veri puzzoni,
quei quattro comunisti gli straccioni
che da bravi ladri rubano i milioni.
Suvvia, vi chiede il vostro voto all’elezioni
poi toglierà via l’IMU, siate buoni,
sarà sensibile anche alla causa dei ricchioni
darà le case ai giovani, ai vecchi le pensioni.
Pensateci, non bastano vent’anni alle ragioni,
figuriamoci alle sue, vittime di persecuzioni.
O forse abbiam vissuto di finzioni
e siamo noi i colpevoli, gli unici coglioni.

Nessun commento:

Posta un commento

Commentate, ché solo nello scambio c'è ricchezza per entrambi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Si è verificato un errore nel gadget