Forse non essenzialmente io, ma io

La mia foto
Bologna (itinerante), Bo, Italy
Nato a Taranto il 6 maggio nel segno del Toro. Il Giallo del collettivo Shingo Tamai, cialtrone poliedrico, dilettante eclettico, onnivoro relazionale, sempre in cerca di piaceri, di vezzi, di spunti e di guerre perse in partenza. L'idea di comparire in questi termini sulla rete è nata da un brainstorming con un amico, Leonardo Chiantini, qualunque fortuna possa avere il suo primo "quaderno di appunti" virtuale, è a lui che vanno i suoi ringraziamenti.
Benvenuti e buona lettura.
Ps. Aggiungetemi su Facebook e, con lo pseudonimo andrelebrogge, su Twitter

giovedì 29 dicembre 2011

Soundmagazine.it - La rivolta - Guerra e pace

Già nella copertina, un patchwork femminile, è inserita la Guerra e pace contenuta sia nel titolo dell'album pubblicato dalla NerdSound records, sia nell'Io in conflitto raccontato dalla musica di questo gruppo di ragazzi di Frosinone. 

Ammetto che ho dovuto ascoltare tre volte il disco che poi, alla terza volta, è arrivato, segno di un lavoro che incuriosisce e cattura pur non essendo il mio genere, del resto se non mi avesse comunque catturato dal primo ascolto, mi sarei ben risparmiato il loop. A ogni modo nei trenta minuti che contengono le loro dieci tracce, i cinque Rivoltosi ottengono un'attenzione molto particolare, merito di suoni freschi, chitarre energiche e di una voce dalla giovanile quanto travolgente carica, l'unico neo, tutto sommato non da poco ma qui si va molto sul mio personale giudizio, è la vicinanza alle non ricercatezze e vendibili assimilazioni tipiche dei Negramaro. Questioni di punti di vista, dove il mio non è particolarmente lusinghiero a riguardo. 

Guerra e pace risulta essere quindi un album d'esordio piuttosto difficile da categorizzare, se non con il generico quanto prezzemolinico alternative rock, oscillante tra melodiche molto ritmate, distorsioni elettroniche e rimembranze pop. Godibile nei testi, virtuoso musicalmente e, tirate le somme, un prodotto non innovativo, ma certamente qualitativo. 
Buon ascolto. 


Ps. Ringrazio Valentina e Soundmagazine per l'opportunità!

Nessun commento:

Posta un commento

Commentate, ché solo nello scambio c'è ricchezza per entrambi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Si è verificato un errore nel gadget