Forse non essenzialmente io, ma io

La mia foto
Bologna (itinerante), Bo, Italy
Nato a Taranto il 6 maggio nel segno del Toro. Il Giallo del collettivo Shingo Tamai, cialtrone poliedrico, dilettante eclettico, onnivoro relazionale, sempre in cerca di piaceri, di vezzi, di spunti e di guerre perse in partenza. L'idea di comparire in questi termini sulla rete è nata da un brainstorming con un amico, Leonardo Chiantini, qualunque fortuna possa avere il suo primo "quaderno di appunti" virtuale, è a lui che vanno i suoi ringraziamenti.
Benvenuti e buona lettura.
Ps. Aggiungetemi su Facebook e, con lo pseudonimo andrelebrogge, su Twitter

sabato 22 gennaio 2011

Shingo Tamai Giallo - Una nuova era

- Fratelli.
In questa terribile notte abbiamo conosciuto la morte.
Ci ha colti di sorpresa senza alcuna distinzione tra adulti e infanti. Non potevamo saperlo. Avremmo dovuto forse, ma come avremmo potuto pensare che la nostra fortuna sarebbe stata dissolta in questa maniera.
La nostra comunità, così potente, così prolifica.
Niente, non è rimasto più niente, eccetto Noi.

Vi ricordate cosa diceva il saggio Cocchieus Streptus? Temete la grande luce”.
Forse se qualcuno degli anziani fosse stato vivo avremmo potuto prevederlo. Invece siamo qui immersi nel nostro cordoglio, nel nostro senso d’impotenza.
Ma non ci hanno strappato ogni cosa. Ritorneremo potenti, perché il nostro valore è invincibile. Possono piegarci non vincerci.

...
Buona lettura.
 

Nessun commento:

Posta un commento

Commentate, ché solo nello scambio c'è ricchezza per entrambi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Si è verificato un errore nel gadget