Forse non essenzialmente io, ma io

La mia foto
Bologna (itinerante), Bo, Italy
Nato a Taranto il 6 maggio nel segno del Toro. Il Giallo del collettivo Shingo Tamai, cialtrone poliedrico, dilettante eclettico, onnivoro relazionale, sempre in cerca di piaceri, di vezzi, di spunti e di guerre perse in partenza. L'idea di comparire in questi termini sulla rete è nata da un brainstorming con un amico, Leonardo Chiantini, qualunque fortuna possa avere il suo primo "quaderno di appunti" virtuale, è a lui che vanno i suoi ringraziamenti.
Benvenuti e buona lettura.
Ps. Aggiungetemi su Facebook e, con lo pseudonimo andrelebrogge, su Twitter

venerdì 22 novembre 2013

Nichilismo del giorno.

Oh caro strombazzatore,
che festoso paraculo saluti l'incrocio con il clacson, non fermandoti allo STOP in costosa vernice bianca posto a pochi metri dal muso della tua utilitaria color CessodiTiburtina e, così facendo, quasi speroni l'ultimo allievo vivo di Coppi e lasci attoniti nella loro macchina una coppia di poveri anziani - con lui fisso a sei centimetri di distanza dal parabrezza a superare con il collo il volante mentre la macchina scorreggia i trenta chilometri orari e lei a cercarsi gli occhi (suoi e degli altri) nel fondo di bottiglia che indossa sul naso - a chiedersi se è mai cambiato il codice della strada o quantomeno il senso di marcia, e il giallo sudore caldo (poi freddo) a macchiare i copripudenda di entrambi, spero che ti possa venir moscio ogni volta che stai per applicarti nella mansione riproduttiva che tanto ti garba praticare dopo la Domenica Sportiva, in modo da essere sicuri che il mondo non abbia a godere in futuro di una genia così avanguardista.

Nessun commento:

Posta un commento

Commentate, ché solo nello scambio c'è ricchezza per entrambi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Si è verificato un errore nel gadget